vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 441 del 23/03/2019

SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

23/mar/2019 | SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

Notizia n. 437 del 22/03/2019

SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

22/mar/2019 | SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

Notizia n. 440 del 22/03/2019

DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

22/mar/2019 | DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

Notizia n. 439 del 22/03/2019

LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

22/mar/2019 | LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

WELFARE AZIENDALE. ASSESSORE DONAZZAN: “IN VENETO ESPERIENZE CHE CRESCONO”

Comunicato stampa N° 1944 del 06/12/2018
(AVN) – Venezia, 6 dicembre 2018

L’Assessore al Lavoro della Regione Veneto, Elena Donazzan, ha partecipato oggi a Montebelluna (Treviso) alla presentazione del contratto di welfare aziendale che tre differenti aziende di uno stesso gruppo (Novation Tech-Composite Technoloy, Jolly-Safety Footwear e TCX-Focus on boots) hanno siglato. L’incontro è avvenuto presso la sede di Novation Tech alla presenza di tutti i dipendenti delle tre realtà produttive.

Nel suo intervento l’assessore ha detto di sostenere “da tempo che gli accordi aziendali migliorano la qualità delle relazioni industriali e del benessere dei lavoratori, con un evidente miglioramento delle performance produttive“

“La Regione con il mio assessorato – ha aggiunto - ha l’obiettivo di promuovere questa contrattazione, di diffonderla, unitamente ad una cultura della partecipazione e della previdenza complementare”.

“La “cosa pubblica” non può più essere l’unico interlocutore di un moderno e sostenibile Stato Sociale – ha concluso l’assessore Donazzan - che necessita al contrario di avere al suo fianco un efficace welfare aziendale, frutto di una seria contrattazione”.




Data ultimo aggiornamento: 06/12/2018

elena donazzan welfare aziendale lavoro