Archivio Comunicati
Notizia n. 1035 del 27/06/2019

POR FESR 2014-2020: ASSEGNATI A OGGI DALLA REGIONE DEL VENETO 300 MILIONI DI EURO A IMPRESE ED ENTI PUBBLICI. CANER: “SUPERATI TUTTI GLI OBIETTIVI INTERMEDI FISSATI DALL’UNIONE EUROPEA”

27/giu/2019 | Sono questi i numeri attuali del Programma Operativo Regionale (POR) Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2014-2020 del Veneto, illustrati stamane a Mestre (Ve) dall’assessore alla programmazione Fondi UE e al turismo, Federico Caner, in occasione della riunione del Comitato di Sorveglianza, l’organismo a cui è affidato il controllo dell’attuazione del Programma e i progressi compiuti nel conseguimento dei suoi obiettivi.

Notizia n. 1034 del 27/06/2019

SANITA'. LANZARIN, “ATTIVO SU TUTTO IL VENETO IL PIANO CALDO DELLA REGIONE. FITTA RETE DI ASSISTENZA OSPEDALIERA E TERRITORIALE PENSATA PER LE PERSONE DEBOLI”. OGGI ALLARME ROSSO OVUNQUE

27/giu/2019 | SANITA'. LANZARIN, “ATTIVO SU TUTTO IL VENETO IL PIANO CALDO DELLA REGIONE. FITTA RETE DI ASSISTENZA OSPEDALIERA E TERRITORIALE PENSATA PER LE PERSONE DEBOLI”. OGGI ALLARME ROSSO OVUNQUE

Notizia n. 1033 del 27/06/2019

LATTE: ACCORDO DI PROGRAMMA, 10 MILIONI DI AIUTI PER 25 MILIONI DI INVESTIMENTO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DI LATTEBUSCHE-LATTERIA DI SOLIGO - ASSESSORE PAN, “CONTRATTO STRATEGICO PER COMPETITIVITÀ DELL’INDUSTRIA CASEARIA VENETA”

27/giu/2019 | LATTE: ACCORDO DI PROGRAMMA, 10 MILIONI DI AIUTI PER 25 MILIONI DI INVESTIMENTO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DI LATTEBUSCHE-LATTERIA DI SOLIGO - ASSESSORE PAN, “CONTRATTO STRATEGICO PER COMPETITIVITÀ DELL’INDUSTRIA CASEARIA VENETA”

Notizia n. 1032 del 26/06/2019

DALL’ENERGIA AL TURISMO: LA NUOVA VITA DELL’EX CENTRALE ELETTRICA DI PORTO TOLLE

26/giu/2019 | DALL’ENERGIA AL TURISMO: LA NUOVA VITA DELL’EX CENTRALE ELETTRICA DI PORTO TOLLE

Notizia n. 1029 del 26/06/2019

LAVORO: ASSESSORE DONAZZAN IN AZIENDE DEL VICENTINO, “ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY, MA MANCANO GIOVANI SPECIALIZZATI”

26/giu/2019 | LAVORO: ASSESSORE DONAZZAN IN AZIENDE DEL VICENTINO, “ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY, MA MANCANO GIOVANI SPECIALIZZATI”

METEO E PROTEZIONE CIVILE. CONTINUANO A ESSERE COSTANTEMENTE MONITORATE LE FRANE DEL TESSINA E DELLA BUSA DEL CRISTO NEL BELLUNESE

Comunicato stampa N° 1822 del 17/11/2018
 (AVN) – Venezia, 17 novembre 2018
 
Anche nelle giornate di oggi e domani, sabato 17 e domenica 18 novembre, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha dichiarato lo stato di ordinaria criticità per rischio idrogeologico (allerta gialla) nei bacini idrografici Alto Piave e Piave Pedemontano, in provincia di Belluno.
 
Nonostante le previsione meteo indichino assenza di precipitazioni per i prossimi giorni, permane nei suddetti bacini la possibilità d’innesco di fenomeni franosi dovuta alle intense precipitazioni dell’ultimo periodo.
 
Per quanto riguarda le frane del Tessina in Comune di Chies d’Alpago (Bl) e della Busa del Cristo a Perarolo di Cadore (Bl), riattivatesi dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi, le stesse sono soggette a specifico monitoraggio. In particolare a Perarolo si mantiene localmente l’allerta rossa.


Data ultimo aggiornamento: 17/11/2018

previsioni meteo presidente protezione civile