vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 72 del 18/01/2019

PRESIDENTE ZAIA RINGRAZIA SOTTOSEGRETARIO ALL’AMBIENTE GAVA: “UTILE IL SUO SOLLECITO A TUTTI GLI ENTI COMPETENTI A FARSI TROVAR PRONTI PER I MONDIALI DI CORTINA DEL 2021”

18/gen/2019 | Lo afferma il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, in riferimento a quanto scritto dal sottosegretario Vannia Gava, in una lettera inviata oggi al ministro dell’ambiente, al presidente della Commissione Via e al direttore Valutazioni Ambientali.

Notizia n. 71 del 18/01/2019

ASSESSORE DE BERTI: “DAI LAVORI PER LA TAV UN’OPPORTUNITÀ PER REALIZZARE UN NUOVO SISTEMA DI TRASPORTO METROPOLITANO A VERONA”

18/gen/2019 | L’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, valuta così le prospettive per il nodo ferroviario scaligero conseguenti alla realizzazione della nuova linea dell’Alta Velocità ‘Brescia-Padova’ che libererebbe a un uso ‘regionale’ i binari oggi utilizzati.

Notizia n. 70 del 18/01/2019

DOMANI ASSESSORE LANZARIN AD AVVIO CANTIERE DEL CENTRO ANZIANI BON BOZZOLLA DI FARRA DI SOLIGO (TREVISO)

18/gen/2019 | DOMANI ASSESSORE LANZARIN AD AVVIO CANTIERE DEL CENTRO ANZIANI BON BOZZOLLA DI FARRA DI SOLIGO (TREVISO)

Notizia n. 69 del 18/01/2019

FONDO UNICO PER LO SPETTACOLO: ASSESSORE CORAZZARI, "REGIONALIZZARE LE RISORSE È PRINCIPIO DI BUON SENSO, NO AL CENTRALISMO MINISTERIALE"

18/gen/2019 | FONDO UNICO PER LO SPETTACOLO: ASSESSORE CORAZZARI, "REGIONALIZZARE LE RISORSE È PRINCIPIO DI BUON SENSO, NO AL CENTRALISMO MINISTERIALE"

VIA LIBERA IN COMMISSIONE A VARIAZIONE DI BILANCIO A SOSTEGNO DI INTERVENTI IN MATERIA DI FORMAZIONE E LAVORO

Comunicato stampa N° 648 del 17/05/2018
 (AVN) – Venezia, 17 maggio 2018
 
La compente commissione consiliare ha dato il via libera al disegno di legge della giunta regionale che apporta al bilancio di previsione 2018-2020 una variazione negli stanziamenti di spesa. Il vicepresidente e assessore al bilancio fa presente che con questa manovra – resa possibile grazie ai risparmi di spesa derivanti dall’utilizzo oculato delle risorse – vengono spostate alcune poste di bilancio per oltre 6 milioni di euro che, sotto forma di cofinanziamento regionale, consentiranno di programmare interventi per oltre 40 milioni di euro per il 2018 in materia di formazione e di lavoro. 
 
“Questo spostamento di risorse resesi disponibili – aggiunge il vicepresidente - assicurerà al sistema formativo regionale di funzionare al meglio, senza rischi di interruzioni dannose”.
 
“Il Fondo sociale europeo – conclude - è lo strumento principale con cui la Regione del Veneto finanzia interventi per assicurare ai giovani un percorso professionalizzante, ai lavoratori un’opportunità di aggiornamento e alle persone a rischio di esclusione sociale di trovare strumenti per un futuro migliore. Per ogni euro di fondi regionali se ne possono programmare quasi 7 grazie alle risorse comunitarie. Con questo intervento mettiamo a disposizione le risorse regionali evitando così che la macchina rischi di bloccarsi”.
 


Data ultimo aggiornamento: 17/05/2018

bilancio fse gianluca forcolin