vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1963 del 10/12/2018

VENETO LEADER NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. ASSESSORE BOTTACIN: “ULTERIORE SEGNALE DI QUANTO LA NOSTRA REGIONE MERITI L'AUTONOMIA”

10/dic/2018 | “Il Veneto, usando un termine ciclistico, ancora una volta si conferma leader a livello nazionale per la gestione dei rifiuti urbani, vincendo tappa e giro con ampio distacco”. Lo afferma l’assessore regionale all’ambiente, Gianpaolo Bottacin, commentando i dati forniti da Ispra sulla raccolta differenziata.

Notizia n. 1961 del 10/12/2018

AUTONOMIA. RIUNITA CONFERENZA PERMANENTE AUTONOMIE LOCALI VENETO. ZAIA “LAVORI IN UN BEL CLIMA”

10/dic/2018 | AUTONOMIA. RIUNITA CONFERENZA PERMANENTE AUTONOMIE LOCALI VENETO. ZAIA “LAVORI IN UN BEL CLIMA”

Notizia n. 1960 del 10/12/2018

IL PUNTO SUL POR FESR NEL VENETO. ASSESSORE CANER: “DAL 2016 UNA SPESA DI 333,5 MILIONI DI EURO”

10/dic/2018 | assessore Federico Caner Si è svolto stamane a Venezia l’evento annuale 2018 dedicato al Programma Operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale, Por Fesr 2014-2020, intitolato “L’Europa che vale: esperienze e prospettive”.

Notizia n. 1958 del 10/12/2018

TRENTA MILIONI DI EURO PER LA SOPPRESSIONE DI 50 PASSAGGI A LIVELLO NEL VENETO: FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE E RFI

10/dic/2018 | Elisa De Berti assessore trasporti Regione del Veneto e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa per la soppressione di 50 passaggi a livello attraverso la realizzazione di interventi di carattere meramente viabilistico, senza alcuna opera sostitutiva

Notizia n. 1955 del 10/12/2018

MALTEMPO: PRESIDENTE ZAIA, “28 MILA ETTARI DI BOSCO RASI AL SUOLO, ISTANT BOOK ‘IL VENETO IN GINOCCHIO' AIUTA A NON DIMENTICARE, GIÀ 2 MLN DI DONAZIONI RACCOLTI CON CONTO CORRENTE SOLIDALE”

10/dic/2018 | MALTEMPO: PRESIDENTE ZAIA, “28 MILA ETTARI DI BOSCO RASI AL SUOLO, ISTANT BOOK ‘IL VENETO IN GINOCCHIO' AIUTA A NON DIMENTICARE, GIÀ 2 MLN DI DONAZIONI RACCOLTI CON CONTO CORRENTE SOLIDALE”

REGIONE DESTINA QUINDICI MILIONI DI EURO AL POTENZIAMENTO DEGLI IMPIANTI DI RISALITA DELLA MONTAGNA VENETA. CANER: “BOCCATA D’OSSIGENO E GIUSTO RICONOSCIMENTO A IMPRENDITORI CAPACI E CORAGGIOSI”

Comunicato stampa N° 1943 del 06/12/2018
 (AVN) – Venezia, 6 dicembre 2018
 
“I 15 milioni di euro che in Consiglio regionale abbiamo deciso di destinare al potenziamento degli impianti di risalita e sciistici della montagna veneta rappresentano una vera e propria boccata d’ossigeno per questo settore e sono il giusto riconoscimento agli operatori turistici che, con determinazione e grande capacità imprenditoriale, sono impegnati a superare le criticità causate dalla calamità naturale dello scorso ottobre”.
 
Così l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, esprime la sua soddisfazione per l’approvazione da parte dell’aula di palazzo Ferro Fini dell’emendamento al Collegato della Legge di stabilità regionale, presentato da alcuni consiglieri della Lega, che riattiva un fondo di 15 milioni e 277 mila euro per le piste da sci, per la sostituzione, il potenziamento, l’adeguamento e la realizzazione ex novo di impianti di risalita e di innevamento.
 
“Risorse importanti destinate alla montagna veneta per riqualificare l’offerta turistica nel suo complesso – prosegue Caner –. Si tratta di un investimento, infatti, che permetterà di dare sviluppo agli sport invernali ma anche di proporre ai  numerosi appassionati di escursionismo estivo impianti di risalita sempre più moderni ed efficienti”. 


Data ultimo aggiornamento: 06/12/2018

federico caner montagna turismo