vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 832 del 24/05/2019

NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

24/mag/2019 | NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

Notizia n. 831 del 24/05/2019

NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

24/mag/2019 | NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

Notizia n. 827 del 24/05/2019

NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

24/mag/2019 | NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

Notizia n. 829 del 24/05/2019

AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

24/mag/2019 | AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

Notizia n. 828 del 24/05/2019

OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

24/mag/2019 | OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

VIOLATA TARGA PERLASCA: PRESIDENTE ZAIA, “UN INSULTO ALLA STORIA E ALLA MEMORIA DI UN GIUSTO CHE HA SALVATO MIGLIAIA DI PERSONE DALLA PERSECUZIONE RAZZIALE”

Comunicato stampa N° 1406 del 24/09/2018
 (AVN) Venezia, 24 settembre 2018

 

“Un insulto inaccettabile alla storia e alla memoria di una persona giusta che, in silenzio e con grande coraggio, ha salvato migliaia di persone dalla persecuzione razziale del nazifascismo”. Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, condanna senza appello il vandalismo di ignoti contro la targa che Varese ha dedicato a Giorgio Perlasca, il commerciante padovano che a Budapest, fingendosi console spagnolo, ha salvato migliaia di ebrei dall’annientamento nazista. Israele gli ha tributato il titolo di ‘Giusto tra le nazioni’ iscrivendo il suo nome nel memoriale dello Yad Vashem di Gerusalemme .

 

“Mi auguro davvero che gli inquirenti (cui chiediamo  di identificare al più presto gli autori) ci confermino che si è trattato soltanto di un atto di stupidità e ignoranza – prosegue il presidente del Veneto – perché colpire la memoria di un nostro concittadino, che ha  custodito con grande discrezione nel suo cuore quanto fece mosso unicamente dal suo senso di giustizia e umanità, risulta per noi una violenza inaccettabile. Un vero e proprio atto blasfemo, giusto a ottant’anni dalla vergogna italiana delle leggi razziali”.



Data ultimo aggiornamento: 24/09/2018

luca zaia comunità ebraica