GIOCHI INVERNALI: ASSESSORE ALLA SCUOLA REGIONE VENETO, “MALAGÒ HA RAGIONE, IN VENETO SIAMO STATI I PRIMI - CI METTIAMO A DISPOSIZIONE DI CONI E MINISTERO”

Comunicato stampa N° 217 del 24/02/2018
 (AVN) – Venezia, 24 febbraio 2018

 

“Il Veneto è stata la prima Regione ad  affiancare nelle scuole, alle consuete ore di educazione fisica, progetti didattici per portare le società sportive e i campioni dello sport nelle classi, di ogni ordine e grado. E da due anni le Giornate dello sport hanno fatto ingresso ufficiale nel calendario scolastico del Veneto”. Così l’assessore regionale alla scuola commenta le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò che, nel tracciare un bilancio dei risultati tricolori alle olimpiadi invernali in Corea, ha lamentato i ritardi e le difficoltà dello sport nella scuola.

 

“Il presidente del Coni ha ragione – prosegue l’assessore del Veneto – il primo approccio con l’attività sportiva deve avvenire nelle scuole, perché è pratica educativa, inclusiva e universale, un diritto di ogni ragazzo. Per questo la Regione Veneto, in accordo con il Coni, da anni investe risorse per migliorare l’impiantistica sportiva scolastica e per portare dentro la scuola l’esperienza e lo spirito dello sport, di ogni disciplina, con specifici progetti didattici e ‘borse’ per lo sport”.

 

“Se il Veneto è la prima regione ‘sportiva’ d’Italia, con 460.000 atleti tesserati, quasi 6 mila società, almeno un milione di praticanti amatoriali, e se non manca mai di esprimere atleti da podio olimpico  – conclude l’assessore – è merito anche della stretta alleanza tra scuola e società sportive, tra Coni e Regione. Come dimostra anche la seconda edizione delle “Giornate dello sport” che la scorsa settimana ha coinvolto centinaia di scuole venete di ogni ordine e grado, consentendo a migliaia di bambini e di ragazzi, grazie alla collaborazione tra Regione, Miur, Coni e Comitato paralimpico, di incontrare a tu per tu i grandi campioni e di mettersi alla prova nelle diverse discipline”.

 



Data ultimo aggiornamento: 24/02/2018

sport scuola elena donazzan
Archivio Comunicati
Notizia n. 1410 del 25/09/2018

RINNOVATI GLI ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE TEATRO STABILE DEL VENETO “CARLO GOLDONI”

25/set/2018 | La Giunta regionale del Veneto ha nominato oggi, su proposta dell’assessore alla cultura, Cristiano Corazzari, due rappresentanti nel Consiglio di Amministrazione del Teatro Stabile del Veneto “Carlo Goldoni” e altrettanti nel Collegio dei Revisori dei Conti della stessa Associazione: nel Cda sono stati designati Giampiero Beltotto e Annalisa Carrara, nel Collegio dei Revisori Teddi Cavinato (effettivo) e Paola Ghidoni (supplente).

Notizia n. 1409 del 25/09/2018

SANITA’. DOMANI ALLE 16 ZAIA VISITA NEFROLOGIA OSPEDALE SAN BORTOLO DI VICENZA, CHE DIVENTA A DIREZIONE UNIVERSITARIA

25/set/2018 | SANITA’. DOMANI ALLE 16 ZAIA VISITA NEFROLOGIA OSPEDALE SAN BORTOLO DI VICENZA, CHE DIVENTA A DIREZIONE UNIVERSITARIA

Notizia n. 1408 del 25/09/2018

DOMANI ALLE 11 ZAIA A INAUGURAZIONE MARMOMACC A VERONAFIERE

25/set/2018 | DOMANI ALLE 11 ZAIA A INAUGURAZIONE MARMOMACC A VERONAFIERE

Notizia n. 1406 del 24/09/2018

VIOLATA TARGA PERLASCA: PRESIDENTE ZAIA, “UN INSULTO ALLA STORIA E ALLA MEMORIA DI UN GIUSTO CHE HA SALVATO MIGLIAIA DI PERSONE DALLA PERSECUZIONE RAZZIALE”

24/set/2018 | VIOLATA TARGA PERLASCA: PRESIDENTE ZAIA, UN INSULTO ALLA STORIA E ALLA MEMORIA DI UN GIUSTO CHE HA SALVATO MIGLIAIA DI PERSONE DALLA PERSECUZIONE RAZZIALE

Notizia n. 1405 del 24/09/2018

DL SICUREZZA. ZAIA, “VITTORIA DELLA LEGALITA’ E DELLA GENTE PER BENE”

24/set/2018 | DL SICUREZZA. ZAIA, “VITTORIA DELLA LEGALITA’ E DELLA GENTE PER BENE”